lunedì 30 dicembre 2013

venerdì 27 dicembre 2013

giovedì 26 dicembre 2013

LA PUNTATA

Turno di Santo Stefano che ormai è diventato tradizione per le Serie B. Per noi è tempo di scommesse, da giocare sempre con moderazione. Fino ad oggi siamo andati come la Reggina, cioè male, visto che non ne abbiamo beccata nemmeno una. Speriamo Babbo Natale ci porti qualcosa! Giocate con moderazione...
Ragazzo di Bottega

Empoli-Cittadella 1
Modena-Pescara 2
Padova-Siena X
Juve Stabia-Brescia X
Padova-Siena X
Trapani-Crotone OVER 2.5
Varese-Novara 1
® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

lunedì 23 dicembre 2013

domenica 22 dicembre 2013

IDDUSAPI BY NIGHT

Grazie Rodrigo (e grazie Walter) per aver regalato questa gioia ai nostri occhi!
® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

venerdì 20 dicembre 2013

LA PUNTATA

Ecco come di consueto subito dopo gli anticipi i nostri pronostici relativi ai match pomeridiani di domani. Spiccano tra tutte partite interessanti come Spezia-Lanciano, la prima prova per il nuovo tecnico dei liguri Devis Mangia, e Brescia-Varese, che ugualmente si preannuncia divertente – grazie agli ospiti – nonostante il non-gioco a cui ci hanno abituato di recente le rondinelle. A Crotone di scena la Juve Stabia ancora senza vittorie con Pea, a Siena interessantissimo match tra i padroni di casa e un Latina in cerca di riscatto. Come sempre, vi invitiamo a vivere il gioco in maniera leggera, spensierata e responsabile.

Brescia-Varese OVER 2.5
Carpi-Palermo 2
Crotone-Juve Stabia GOL
Cittadella-Bari X
Siena-Latina X
Spezia-Lanciano 1

Ragazzo di Bottega

1 ® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

sabato 14 dicembre 2013

LA PUNTATA

Versione "Light" delle scommesse. Giocate responsabilmente, è l’unico modo per potersi divertire quando si tratta di scommesse.

Bari-Carpi 1
Empoli-Cesena 1
Modena-Brescia X
Palermo-Cittadella GOL
Trapani-Avellino UNDER 2.5
Varese-Spezia OVER 2.5
Ragazzo di Bottega
® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

mercoledì 11 dicembre 2013

IDDUSAPI BY NIGHT

Chissà chi è colui che andrà ad allenare a Cluji...
® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

sabato 7 dicembre 2013

SERIE B EUROBET 2013/2014, BRESCIA-REGGINA 2-1

AMARANTO ANCORA KO
di Giuseppe Garibaldi

BRESCIA – Allenatore “nuovo”, storia vecchia. La Reggina cade al “Rigamonti” perdendo 2-1 ed alla fine il risultato appare giusto. Il Brescia di Bergodi non è una squadra trascendentale e si presenta con una sola punta, Caracciolo, con Saba alle sue spalle. La Reggina, guidata nuovamente da Atzori, si presenta col 5-3-2 con Strasser schierato addirittura nel ruolo di libero!

La squadra amaranto è pericolosa quando attacca perché Sbaffo, dopo 10’, si piazza dietro le due punte impendendo a Coletti di giocare in fase difensiva, mentre in fase offensiva riesce a dare lo spunto per le giocate. Cocco e Di Michele sprecano due buone occasioni, poi si fa male Foglio: entra Di Lorenzo al 29’ con Maicon spostato a sinistra. Il Brescia passa su rigore alla fine del tempo: mani di Lucioni, gol di Caracciolo, gravi gli errori di Adejo (ed in parte Benassi) in fase di impostazione.

Nella ripresa il cambio di passo amaranto è targato Colucci: appena entrato il regista la Reggina sfonda a destra con Di Lorenzo, Di Cesare sbaglia e Rigoni trova Sbaffo per il pareggio. Bergodi inserisce Oduamadi per Coletti e Kukoc per Saba spostando Grossi dietro le due punte nel 3-4-1-2.

Un errore di Sbaffo, il migliore fin lì, lancia Oduamadi che appoggia per l’accorrente Grossi: il sinistro supera Benassi. Atzori leva proprio Sbaffo inserendo Louzada, proteste amaranto per un presunto mani di Mandorlini con espulsione di Colucci. Reggina penultima.


LE VOCI DEL DOPO GARA – Il tecnico della Reggina Gianluca Atzori riesce a trovare cose positive: «Mi è piaciuta la gara che abbiamo interpretato oggi. I primi 30’ veramente ottimi poi ci siamo abbassati un po’ e sofferto il Brescia come credo sia fisiologico. Nella ripresa siamo riusciti a pareggiare, peccato perché poi un’ingenuità condanna l’intera squadra. Oggi i ragazzi hanno bisogno di un risultato positivo per ritrovare autostima: le occasioni le abbiamo avute, peccato».

Cristiano Bergodi, allenatore del Brescia, è contento: «Avevamo vinto poco fino ad oggi ma c’erano state le prestazioni. La vittoria di oggi è merito dei ragazzi. Non abbiamo fatto una partita trascendentale ma erano importanti i tre punti, anche giocando meno bene di altre partite. Il pareggio ad Empoli è stata una mazzata dopo quella prestazione in casa della prima. I ragazzi erano un po’ contratti all’inizio ma credo che la vittoria sia meritata».
® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

LA PUNTATA

Ecco i nostri pronostici relativi alle partite di domani pomeriggio:

Carpi-Varese 2
Crotone-Empoli OVER 2.5
Juve Stabia-Bari 1
Lanciano-Palermo X
Siena-Pescara 1
Ternana-Latina X

Giocate responsabilmente!

Ragazzo di Bottega

1 ® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

giovedì 5 dicembre 2013

IDDUSAPI BY NIGHT

Dal profondo della notte che mi avvolge,
Nera come un pozzo da un polo all'altro,
Ringrazio qualunque dio esista
Per la mia anima invincibile.

Nella feroce morsa delle circostanze
Non ho arretrato né gridato.
Sotto i colpi d’ascia della sorte
Il mio capo è sanguinante, ma non chino.

Oltre questo luogo d'ira e lacrime
Incombe il solo Orrore delle ombre,
E ancora la minaccia degli anni
Mi trova e mi troverà senza paura.

Non importa quanto stretto sia il passaggio,
Quanto piena di castighi la vita,
Io sono il padrone del mio destino:
Io sono il capitano della mia anima.
® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati

IL PUNTO SULLA B

La sedicesima giornata di B si apre con l’anticipo tra Empoli e Brescia, terminato sul punteggio di 2-2 con il Brescia raggiunto allo scadere. Il sabato pomeriggio arride a Latina (vittoria di misura sulla “nuova” Juve Stabia di Pea), Palermo (2-1 sul Novara), Pescara, Trapani e Varese. Corsaro lo Spezia sul campo della Reggina: i liguri sono stati gli unici a vincere fuori casa in questo turno, e ciò è costato la panchina all’allenatore degli amaranto Castori. Si dividono la posta Modena e Siena (1-1 con due reti segnate nei recuperi di primo e secondo tempo), Padova e Crotone e Avellino e Cesena (a reti bianche). Nel posticipo del lunedì sera il Bari riesce a superare la Ternana portandosi sul 2-1 già alla fine dei primi 45’. Deciso scatto di Palermo ed Empoli, che si stanno già involando spedite verso la promozione. Il Pescara, in netta ripresa, continua a macinare gioco e a strapazzare gli avversari che osano sfidarlo all’Adriatico. Vola il Latina, che dopo essere entrato nella zona playoff pare deciso a non abbandonarla per un bel po’. In cosa notte fonda per le ultime cinque, mentre dopo tre vittorie di fila il Trapani si è tirato fuori – per ora – dalle sabbie mobili della Lega Pro.


1 ® Riproduzione vietata anche parziale. Consentita solo previa citazione della fonte. Tutti i diritti riservati